Formazione

Per i volontari verranno attivati percorsi di formazione di diverso genere, in base alle reali esigenze dell’utenza con un comune denominatore: adottare tecniche e metodologie per facilitare la comunicazione, la consapevolezza e lo sviluppo di competenze emotive ed empatia. 

 

Ciò per far fronte alle esigenze di tante famiglie di avere vicino ai propri cari persone empatiche, capaci di trasmettere un reale benessere anche durante una semplice compagnia.

Segui questa pagina, o la pagina Facebook, per essere aggiornato sull’attivazione dei futuri corsi!

WEBINAR GRATUITO “INTRODUZIONE ALLA CULTURA SORDA E ALLA LINGUA DEI SEGNI ITALIANA”

Modulo 1: Sordità e cultura sorda:

Data: 22 Aprile 2021

Ore: 16.00 – 18:00

  • La sordità: “sordo”, “sordomuto” o Sordo”? I diversi tipi di sordità.
  • Metodi riabilitativi
  • Cultura sorda.
  • L’ educazione del sordo: cenni storici.
  • L’ evoluzione della lingua dei segni: cenni storici.

 

Modulo 2: Mediazione comunicativa e relazionale.

Data: 23 Aprile 2021

Ore: 16.00 – 18:00 

  • La comunicazione con le persone sorde: strategie e approcci comunicativi.
  • Figura professionali: L’ interprete LIS e l’assistente alla comunicazione.

 

Modulo 3 : La Lingua Italiana dei Segni.

Data: 24 Aprile 2021

Ore: 16.00 – 19.00

  • Lingue dei segni e lingue orali a confronto.
  • Cenni di grammatica LIS.
  • Dattilologia e segno nome.

 

Relatrice: Monica Renna è Interprete di Lingua dei Segni Italiana e CODA (Children of Deaf Adults), acronimo americano con cui si definiscono i figli udenti nati da coppie sorde segnanti, mediatrice culturale, imprenditrice e progettista sociale.

Consegue la laurea di primo livello in “Culture e diritti umani”, presso l’Università di Bologna e successivamente approfondisce gli studi sulle minoranze culturali e linguistiche prima in Cile (con progetti di ricerca sui diritti del popolo mapuche) e poi in Guatemala dove collabora in attività a sostegno delle popolazioni maya.

Nel 2015 si specializza alla facoltà di “Economia e gestione delle attività turistiche e culturali” presso l’Università del Salento, con una tesi sul turismo accessibile e responsabile.

Alla passione per la tutela e la valorizzazione delle minoranze si unisce il tema del viaggio inteso come strumento di crescita personale e di incontro con l’altro.

Da questa passione nasce G.Local un tour operator con una attenzione particolare  nell’offerta di prodotti e servizi accessibili alle persone sorde.

Collabora inoltre, a vario titolo, con diverse associazioni in Italia e all’ estero per progetti di innovazione sociale, inclusione e accessibilità a favore delle persone con disabilità sensoriale.

 

 

WEBINAR GRATUITO “I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO: PEZZI UNICI A COMPORRE UN MOSAICO INFINITO”

 

Programma:

Il webinar ha l’obiettivo di fornire conoscenze specifiche sui Disturbi dello Spettro Autistico analizzandone sintomi e comportamenti, per comprenderne il funzionamento e la gestione nella vita familiare e di come noi operatori possiamo intervenire con funzione di supporto.

Nello specifico si occuperà di:

  • Fornire conoscenze e competenze di base sull’Autismo e la disabilità;
  • Offrire un quadro delle principali modalità di intervento psicoeducativo;
  • Intervenire con efficacia nell’ambito della relazione educativa e socioeducativa;

 

Calendario:

  • 28 aprile 15.00-18.00: I Disturbi dello spettro autistico: diagnosi e caratteristiche principali.
  • 29 aprile 15.00-18.00: Interventi educativi e riabilitativi nel trattamento dell’autismo.
  • 30 aprile 15.00-17.00 Autismo e progetto di vita.

 

Relatrice: Dott.ssa Eleonora Bernardini, Psicologa Clinica e della Salute, iscritta all’Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo n. 2985. Laureata in Psicologia Clinica e della Salute presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara e psicoterapeuta in formazione presso il Centro Italiano Studio Sviluppo Psicoterapia a breve termine (C.I.S.S.P.A.T.) di Padova. Nella sua formazione di attività clinica presso il dipartimento di Salute Mentale nel reparto di Neuropsichiatria Infantile, sviluppa particolare interesse verso i disturbi dell’età evolutiva, in particolare nella diagnosi e nel trattamento dei disturbi del neurosviluppo. Esercita la libera professione presso il Centro Clinico di Pescara.

Prenotazione obbligatoria via mail ad anffassava@gmail.com. Il link per accedere alla piattaforma verrà inviato a tutti i partecipanti prima del corso.

WEBINAR GRATUITO: LO SVILUPPO PRELINGUISTICO E VOCALICO NEL
BAMBINO (Come favorirne lo sviluppo)

Calendario:
1) Venerdì 9 aprile 2021:
– 9.00 – 10.00 sviluppo tipico del linguaggio: prerequisiti, fasi di acquisizione, profili
– 10.00 – 11.00 indici predittivi non verbali: pre-requisiti cognitivo linguistici e abilità socio
comunicative, il gesto e il gioco
– 11.00 – 11.15 pausa
– 11.15 12.00 indici predittivi verbali: fonologia, lessico e comprensione linguistica
– 12.00-13.00 i fattori di rischio Parentneeds.
2) Sabato 10 Aprile 2021:
– 9.00 -11.00 le strategie di intervento indiretto (parent training)
– 11.00-13.00 pre-requisiti scolastici: quali sono e come riconoscere i campanelli
d’allarme di un possibile disturbo dell’apprendimento.

 

WEBINAR GRATUITO: COSA E’ LA CAA – COMUNICAZIONE AUMENTATIVA ALTERNATIVA? Il corso si pone l’obiettivo di far conoscere la Comunicazione aumentativa e
alternativa e dare una formazione base per poter aiutare le persone con bisogni comunicativi
speciali a esprimere le proprie necessità.
Calendario:
1) Venerdì 16 aprile 2021:
– 9.00 – 10.00 cosa è la Comunicazione;
– 10.00 – 11.00 cosa è la CAA;
– 11.00 – 12.00 i gesti comunicativi;
– 12.00-13.00 early comunication.
2) Sabato 17 Aprile 2021:
– 9.00 -11.00 i sistemi simbolici grafici;
– 11.00-13.00 tabelle e applicabilità.

Relatrici
– Dott.ssa Maria Chiara Caiulo: Logopedista presso l’Ambulatorio Polispecialistico
Devicienti (Mesagne) -Presidente Fli/Asil Puglia -Segretario Ordine TSRM-
PSTRP Provincia di Brindisi
– Dott.ssa Toma Isabella: laureata in Logopedia presso la facoltà di medicina e chirurgia di Bari  con abilitazione alla professione Aprile 2005. Vicepresidente FLI- Puglia, Presidente commissione d’albo Logopedisti Ordine TSRM-PSTRP Lecce e Membro Consigliere nel direttivo d’ordine TSRM-PSTRP Lecce. Lavora presso Centro

Riabilitazione Padri Trinitari Gagliano del Capo e studio privato a Galatina.
Specializzata nell’età evolutiva, disturbi dell’apprendimento e Specializzata in CAA
presso il centro Benedetta D’Intino Milano.

 

Prenotazione obbligatoria via mail ad anffassava@gmail.com. Il link per accedere alla piattaforma verrà inviato a tutti i partecipanti prima del corso.

WEBINAR GRATUITO SU: ANALISI TRANSAZIONALE E RELAZIONE D’AIUTO NEL LAVORO SOCIALE

Data e Ora:

  • Lunedì 29 Marzo 2021, 15:00 – 18:00;
  • Martedì 30 Marzo 2021, 15:00 – 18:00;
  • Mercoledì 31 Marzo 2021, 16:00 – 18:00.

Relatrice: Dott.ssa Giulia Cuppone, Assistente Sociale Specialista. Si laurea nel Corso di Studi Triennale in “Servizio Sociale” e nel Corso di Studi Magistrale in “Progettazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali” presso l’Università del Salento. Attualmente consegue la Laurea Magistrale in “Psicologia Clinica e della Riabilitazione”.

Impiegata nel ruolo di Assistente Sociale Specialista presso due Residenze Sociali Assistenziali per Anziani, una Casa di Riposo per Anziani ed una Cooperativa Sociale che eroga servizi di Assistenza Domiciliare alla persona.

Programma: il modulo si propone di fornire conoscenze di base, teoriche e pratiche, riguardanti l’Analisi Transazionale e la Relazione d’Aiuto applicate al Lavoro Sociale.

Durante il corso verranno trattati i seguenti argomenti: introduzione AT, la teoria degli stati dell’Io, la teoria della comunicazione, la teoria dei giochi, la teoria dei copioni e la relazione d’aiuto in ottica AT nel lavoro sociale.

Durata: 8 Ore 

Prenotazione obbligatoria via mail ad anffassava@gmail.com. Il link per accedere alla piattaforma verrà inviato a tutti i partecipanti prima del corso.

III MODULO: L’APPROCCIO CONSAPEVOLE ALLA DISABILITÀ E ALLA TERZA ETÀ

RELATRICE: IRENE LUNGO – Psicologa clinica e psicoterapeuta

DATA E ORA: 8, 15, 22 ottobre 2020, dalle 16.30 alle 19.30

ARGOMENTI: Il concetto di invecchiamento nel ciclo di vita individuale; i processi socio-affettivi nell’anziano: le emozioni, le relazioni familiari, l’adattamento; definizione del concetto di “disabilità”; aspetti psicologici e relazionali attinenti la disabilita’; il ruolo del caregiver: empatia e competenza; la comunicazione nella relazione con i disabili e con l’anziano; la sindrome di Burden e processi di prevenzione.

Sede: Lecce, Auditorium Parrocchia San Giovanni Battista, Via Novara, snc.

Prenotazione obbligatoria via e-mail anteasleccecontatto@gmail.com
Costo: gratuito

MODULO SPECIFICO: Sessualità e Disabilità

Sabato 10 ottobre, orari 9.00 – 13.00/14.00 – 18.00 (il pranzo a buffet sarà offerto in sede)

Relatrice: Dott.ssa Enrica Lacaita. Dopo aver conseguito la laurea in Psicologia presso l’Università degli Studi di Firenze, migliora le sue competenze lavorando come tirocinante presso la Fondazione ANT e presso ASS.C.A. (Associazione Cerebrolesioni Acquisite) affiancando gli Psicologi durante le attività di riabilitazione cognitiva e sostegno al malato e ai familiari e sviluppando competenze di programmazione e attuazione di interventi volti al singolo e al gruppo. Consegue un Master Universitario presso L’Università Cattolica del Sacro Cuore al fine di specializzarsi nell’area neuropsicologica e potenziare gli strumenti di valutazione, diagnosi e riabilitazione neuropsicologica di pazienti con danni cerebrali.

Programma: il modulo si propone di fornire conoscenze di base teoriche e applicative sulla sessualità e sull’affettività in un’ottica che prende in considerazione il punto di vista delle persone con disabilità e dei caregivers. Verranno trattati argomenti che riguardano le difficoltà e i pregiudizi, il ruolo della società nella definizione dei ruoli sessuali, i tabù e le normative vigenti in Europa e in Italia per la tutela del diritto alla sessualità in persone con disabilità.

Durata: 8 Ore 

Costo: Il corso è gratuito per gli iscritti al progetto Con – tatto e i tesserati Anffas, mentre avrà un costo di €10,00 per chiunque volesse partecipare. 

Sede: Anffas Onlus di Sava, via Croce 112, Sava (TA).

Prenotazione obbligatoria via mail anffassava@gmail.com.

MODULO SPECIFICO: Teatro sociale, la sperimentazione di un approccio innovativo

Sabato 24 ottobre, orari 9.00 – 13.00/14.00 – 18.00 (il pranzo a buffet sarà offerto in sede)

Relatrice: Dott.ssa Arianna Lupo. Educatrice ed esperta in teatro sociale, si laurea in Scienze dello Spettacolo presso l’Università di Bari. Si diploma in Danza Classica. Si forma presso l’Accademia ANTEPRIMA sotto la direzione di Franco Alberto Cucchini e Roberto Cenci. Negli anni va in scena in vari spettacoli sotto la regia di Clarizio di Ciaula, Carla Guido, Antonio De Carlo, Fabrizio Pugliese, Fabrizio Saccomanno. Continua a formarsi frequentando seminari di teatro sociale diretti da Antonio Viganò direttore del Teatro la Ribalta-Kunst der Vielfalt di Bolzano. Nel 2014 è regista e formatrice della compagnia di attori disabili “Diversabilità” con la quale porta in scena lo spettacolo “Personaggi in cerca d’autore”. Collabora nelle scuole e associazioni della provincia di Lecce e Brindisi come esperta in teatro sociale. Attualmente è educatrice presso il Centro Sociale dell’ambito territoriale di Lecce e docente di Arte e patrimonio culturale presso il C.N.I.P.A. Puglia.

Programma: La formazione sarà prevalentemente di tipo artistico-teatrale, anche se con diverse competenze nell’ambito pedagogico-sociale. Durante il corso si analizzerà l’essere umano nel rapporto con il movimento e come egli abbia acquisito l’armonia tra vita psichica e corporea. Si cercherà di definire e collocare il teatro sociale; un fenomeno che ha cambiato profondamente non il solo mondo dello spettacolo, ma anche il sistema dei suoi rapporti sociale. Si forniranno alcuni cenni storici relativi alla storia sui gruppi attivi in Italia nell’ambito del teatro sociale, che hanno fatto di questa pratica il centro della loro vita.

Durata: 8 Ore

Costo: Il corso è gratuito per gli iscritti al progetto Con – tatto e i tesserati Anffas, mentre avrà un costo di €10,00 per chiunque volesse partecipare.

Sede: Anffas Onlus di Sava, via Croce 112, Sava (TA).

Prenotazione obbligatoria via mail anffassava@gmail.com.

MODULO: INTRODUZIONE ALL’ARTE-TERAPIA

15 e 16 settembre 2020, dalle 15.30 alle 19.30

Relatrice: ARIANNA LUPO – Educatrice ed esperta in teatro-terapia

Durata: 8 ore.

Argomenti: La comunicazione e l’interazione affettiva; Che cos’è l’arte-terapia; Le origini dell’arte-terapia plastico-pittorica; Il concetto di creatività; La funzione dell’arte-terapeuta; Mettiamo in pratica l’arte terapia (mini laboratorio).

Costo: gratuito

Sede: Lecce, da definire.

Prenotazione obbligatoria via e-mail anteasleccecontatto@gmail.com, a partire dal 1 settembre 2020.

 

 

MODULO: I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

17 e 18 settembre 2020, dalle 15.30 alle 19.30

Relatrice: CATERINA MOSCAPsicoterapeuta

Durata: 8 ore

Argomenti: “Ogni bambino è speciale”. Il modulo sui Bisogni Educativi Speciali si propone di fornire conoscenze di base, teoriche ed applicative, relative alla normativa, alla classificazione degli alunni con BES ed alle principali tipologie di intervento realizzabili in contesti scolastici ed extra-scolastici.

Costo: gratuito

Sede: Lecce, da definire.

Prenotazione obbligatoria via e-mail anteasleccecontatto@gmail.com, a partire dal 1 settembre 2020

1° Modulo Formativo base:

Sabato 20 giugno, orari 9.00 – 13.00/14.00 – 18.00

Sabato 27 giugno, orari 9.00 – 13.00/14.00 – 18.00

Programma:  Il corso base della formazione Con-tatto vuole essere un punto di partenza per lo sviluppo di competenze socio -sanitarie e relazionali specifiche dell’assistenza domiciliare.

Il primo modulo tratterà la comunicazione tra operatori e utenti. Si illustreranno preliminarmente i fondamenti della corretta comunicazione, trattando elementi essenziali come l’empatia, l’ascolto attivo, le mimiche facciali e i vari significati del silenzio. Verranno illustrati strumenti di comunicazione alternativa, come le ArtiTerapie, per poter far breccia nelle persone più difficili. Sono previste esercitazioni pratiche.

Il secondo modulo verterà sulle procedure di attivazione, PAI, lavoro multidisciplinare ed equipe assistenziale fino ad arrivare alle tipologie di utenza con relative patologie e alle corrette manovre di mobilizzazione. Ci sarà un focus sulle procedure di prevenzione e sulle norme igieniche relative alla normativa Covid 19 esaminando, inoltre, eventuali rischi connessi all’assistenza domiciliare.

Durata: 16 Ore

Costo: Il corso è gratuito per gli iscritti al progetto Con – tatto e i tesserati Anffas, mentre avrà un costo di €10,00 per chiunque volesse partecipare.

Sede: Anffas Onlus di Sava, via Croce 112, Sava (TA).

Prenotazione obbligatoria via mail anffassava@gmail.com.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi